Altre due vittorie per i Calamari

Nelle ultime due uscite i Calamari hanno racimolato due vittorie su quattro partite giocate disputate ( gli incontri di categoris sono quasi sempre triangolari). Le vittorie contro Empoli e Lunigiana sono state figlie di prestazioni più che discrete dal punto di vista del gioco anche se alcune eccessive individualità ancora ci sono, in particolare sui tre quarti e rischiano di penalizzare il livello del gioco alla mano in favore di una ricerca continua del predominio fisico che però non è sempre possibile: “Da qualche c’è sempre qualcuno più grosso di te”.
La migliore performance di queste ultime due giornate però è stata la sconfitta contro Spezia, i versiliesi hanno dato via a una prestazione senza precedenti sia in attacco, con azioni alla mano alternate a potenti penetrazioni culminate con la splendida meta del nuovo acquisto di stampo garfagnino Gabriele Russo che finalizza un estenuante azione della mischia, sia in difesa con numerosi ed efficaci placcaggi (una menzione speciale va fatta per Vendramini autore di una difesa a dir poco devastante!)
Il finale di 24 a 7 non rende giustizia ad una partita dominata sul piano del gioco dai ragazzi dell’Union sconfitti solo da individualità fisiche molto importanti nel reparto arretrato.
Ci sono perciò le premesse per una terza fase coi fiocchi e gettare le basi per il campionato Under16 del prossimo anno.
A partire da questa domenica dove dopo una pausa di due settimane, e proprio contro lunigiana e spezia, i biancoarancio di Schioppetto e Panzani tenteranno l’impresa mancata quasi un mese fa di conquistare l’intera posta in palio.
Questi gli atleti messi in campo:
Aspi, Battistini, Vendramini, Leonardi, Gianmattei, Castelli, Gallo, Ronchi, La Porta, Vitali, Gregorini, Raffa, Battaglieri, Lazzerini, Molinari, Veschi, Vanni, Boddi, Morotti, Silicani , Donati, Zamorani, Russo.
D’obbligo alcune menzioni particolari a giocatori in forte crescita come l’ala Aspi autore di una splendida meta grazie a un ottimo sostegno, al mediano di mischia Gallo in continuo miglioramento, Gianmattei che si sta rivelando sempre più polivalente e un instancabile Lazzerini in grado di placcare anche i fili d’erba in ogni parte del campo.

L’articolo Altre due vittorie per i Calamari sembra essere il primo su On Rugby.