All Blacks: arriva la legge ‘salva Sonny Bill Williams’

sonny bill williams

Una regola ad personam permetterà al trequarti neozelandese di partecipare al tour di novembre.

I ligi e rigidi neozelandesi della palla ovale scoprono il ‘gusto’ di trasgredire e di fare le leggi in base all’utilità del momento. E, così, ecco che Sonny Bill Williams potrà sicuramente partecipare al tour europeo di novembre degli All Blacks.

Secondo le regole della NZRU, infatti, un giocatore deve disputare alcuni match di club durante la stagione per poter venir convocato in nazionale. Una regola che, visti gli impegni in rugby league, SBW potrebbe non rispettare e, così, rischierebbe di perdere il tour. Ed ecco che, dunque, cambia la regola.

O, meglio, verrà fatta un’eccezione ad personam, come gli All Blacks fanno sapere tramite il loro account Twitter. Sonny Bill potrà venir convocato anche se non giocherà nell’ITM Cup. Un precedente ‘pericoloso’, una scelta che mostra il valore non solo sportivo, ma soprattutto mediatico, di SBW.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

All Blacks: arriva la legge ‘salva Sonny Bill Williams’ é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:30 di lunedì 25 agosto 2014.