A Treviso sbarca il progetto “Rugbytots”

Spesso, anche da queste pagine, si è parlato del rapporto, in tal casi problematico, tra i giovanissimi e l’attività motoria. Ebbene arriva da Treviso un’iniziativa volta a sensibilizzare sul tema, ma soprattutto a fare in modo che i più piccoli familiarizzino con la palla ovale. Ecco il comunicato della società:

Sbarca alla Ghirada di Treviso, la casa del Benetton, Rugbytots, il primo programma di motricità con la palla ovale. Un progetto pensato per sviluppare le qualità fisiche, psicologiche e sociali dei bambini in età prescolare, incoraggiandoli nel contempo alle competenze specifiche del rugby. Il prossimo sabato 4 ottobre si svolgerà l’open day di presentazione dei corsi rivolti ai bambini tra i 2 e i 6 anni, con la partecipazione del più importante club di rugby italiano. Educare i bambini alla conoscenza della propria motricità con il gioco di gruppo, inserendoli in un contesto culturale e sociale unico, ma soprattutto divertente.

E’ questo Rugbytots, il programma nato in Inghilterra nel 2006 per insegnare ai bambini a giocare, divertirsi e imparare a sviluppare un rapporto armonioso con il proprio corpo.Un’esperienza che i bambini, a ogni appuntamento, vivono come una festa, un momento principalmente di divertimento e gioco, dove le funzionalità motorie vengono accresciute quasi senza accorgersene. Il tutto nel contesto del rugby, uno sport sano che porta con sé valori di condivisione, sostegno e amicizia che fanno crescere nei bambini anche la consapevolezza di se stessi e degli altri. Giocando e divertendosi in un contesto sicuro, dove la motricità dei bambini viene stimolata e sviluppata sfruttando le skills del rugby.

Skills come la corsa, da sempre fondamentale nella crescita e l’apprendimento dei bambini, come il passaggio, che dà equilibrio e sincronia nei movimenti dei più piccoli, ma senza i placcaggi, senza il contatto tipico del rugby dei ‘più grandi’. Per maggiori informazioni e per iscriversi all’open day prenota online su rugbytots.it/ViewClasses.aspx, manda una mail a treviso@rugbytots.it o contatta l’area manager Alessandro Corbetta 348 4197135.

Per informazioni di carattere nazionale contattare il country manager Francesco Lucca 3938803667.

L’articolo A Treviso sbarca il progetto “Rugbytots” sembra essere il primo su On Rugby.