A settembre arriva il “torneo havaianas rotta” con gli OldRugby Umbria e Rugby Gubbio

unnamed (2)

È in rampa di lancio il “1° torneo dell’havaianas rotta”, l’ultima iniziativa targata ASD Rugby Gubbio 1984 e OldRugby Umbria, la rappresentativa nata all’incirca un anno e mezzo fa dalla passione di ex giocatori, genitori e simpatizzanti umbri. Quello previsto per il primo week-end di settembre, precisamente nelle giornate del 6 e del 7, sarà un torneo fuori dal comune, all’insegna dello spirito dominante negli organizzatori e in tutto il mondo delle “old” rugbistiche. A farla da padrona sarà la voglia, evidente anche nel nome dell’evento, di abbandonare le famose ciabatte estive in favore dei tanto cari scarpini da rugby, metafora del desiderio, persistente e fondante tutte le rappresentative “old”, di continuare a vivere il mondo rugbistico a dispetto di ogni tipo di pausa, che sia estiva o dettata dalla carta d’identità.
Da qui nasce l’idea di questo evento, che vedrà coinvolte nello specifico l’OldRugby Umbria insieme alla Zoo Vasari Old Arezzo, alla Rugby Roma Fathers & Friends e ai Veci dell’Old Rugby Rovigo. Le quattro squadre si daranno battaglia sul campo del Rugby Gubbio, in località Coppiolo, seguendo le classiche regole del rugby “old”, che sono principalmente allegria, goliardia e voglia di stare insieme attorno all’ovale. Ecco perché grande importanza rivestirà il classico terzo tempo, in cui tutti i partecipanti si ritroveranno una volta svestiti i rispettivi completini, con prodotti tipici del territorio eugubino e non solo che accompagneranno la premiazione dei peggiori, come vuole d’altronde l’anima dell’iniziativa. L’attenzione verso il territorio eugubino ospitante sarà approfondita nella giornata successiva del 7 settembre, con una visita guidata di Gubbio prevista per tutti i membri delle rappresentative che pernotteranno in città, cui seguiranno saluti e ringraziamenti finali.