Tutti gli articoli di Fabiano Capobianchi

Il controverso John Mitchell è il nuovo allenatore della difesa dell’Inghilterra

By Daniele Pansardi

ph. Paul Harding/Action Images

La Federazione inglese (RFU) ha annunciato l’ingaggio del nuovo allenatore della difesa, John Mitchell, mentre ha confermato la presenza al fianco di Eddie Jones dell’australiano Scott Wisemantel come allenatore dell’attacco inglese. Mitchell resterà nello staff almeno fino al termine della Coppa del Mondo 2019.

A proposito di Mitchell

Il Leggi Tutto

From:: Il controverso John Mitchell è il nuovo allenatore della difesa dell’Inghilterra

Top 12: un nuovo sudafricano per i Medicei

By Daniele Pansardi

medicei

ph. Bess Melendez

I Medicei hanno annunciato l’ingaggio di un nuovo giocatore. Si tratta del sudafricano Armand Grobler, seconda/terza linea classe 1996 che sarà subito a disposizione della squadra di Pasquale Presutti per preparare le prossime giornate di Top 12.

Grobler (196cm per 118kg) arriva dai Free State Cheetahs che partecipano alla Leggi Tutto

From:: Top 12: un nuovo sudafricano per i Medicei

Rugby World Cup 2019: calendario, orari e come acquistare i biglietti

By Sebastiano Pessina

rugby world cup

Al calcio d’inizio della Coppa del Mondo in Giappone, previsto per venerdì 20 settembre 2019, manca un anno. La partita che darà il via alla competizione sarà quella tra la nazionale di casa e la Russia a Tokyo, mentre l’Italia esordirà due giorni dopo a Higashiōsaka contro la Namibia, per Leggi Tutto

From:: Rugby World Cup 2019: calendario, orari e come acquistare i biglietti

GLI ARBITRI DEL TOP12 SCENDONO IN CAMPO CON MITOCON PER LA CURA DELLE MALATTIE MITOCONDRIALI

By stampa@federugby.it (Ufficio Stampa FIR)

beatrice benvenuti mitocon

We can tackle MITO” è il motto con il quale gli arbitri della Federazione Italiana Rugby scenderanno in campo nella seconda giornata del Campionato Italiano TOP12, la massima competizione rugbistica nazionale, per promuovere la conoscenza e la comprensione delle malattie mitocondriali.

Con questa iniziativa, la Commissione Nazionale Arbitri (CNAr) e la Leggi Tutto

From:: GLI ARBITRI DEL TOP12 SCENDONO IN CAMPO CON MITOCON PER LA CURA DELLE MALATTIE MITOCONDRIALI

Benetton Rugby, le parole di Bortolami post Scarltes: “Siamo al livello dei migliori. A Swansea, per dire la nostra”

By Michele Cassano

marco bortolami benetton treviso rugby

ph. Ettore Griffoni

La sconfitta maturata in circostanze rocambolesche non l’ha turbato più di tanto. Marco Bortolami è lucido e pronto ad analizzare ai microfoni di BEN TV – uno dei canali ufficiali del Benetton Rugby – il ko subito in trasferta sul campo degli Scarlets e a pensare poi alla Leggi Tutto

From:: Benetton Rugby, le parole di Bortolami post Scarltes: “Siamo al livello dei migliori. A Swansea, per dire la nostra”

Benetton Rugby, le parole di Bortolami post Scarlets: “Siamo al livello dei migliori. A Swansea, per dire la nostra”

By Michele Cassano

marco bortolami benetton treviso rugby

ph. Ettore Griffoni

La sconfitta maturata in circostanze rocambolesche non l’ha turbato più di tanto. Marco Bortolami è lucido e pronto ad analizzare ai microfoni di BEN TV – uno dei canali ufficiali del Benetton Rugby – il ko subito in trasferta sul campo degli Scarlets e a pensare poi alla Leggi Tutto

From:: Benetton Rugby, le parole di Bortolami post Scarlets: “Siamo al livello dei migliori. A Swansea, per dire la nostra”

Top 12, Rovigo: Joe McDonnell risolve il contratto coi Bersaglieri

By Michele Cassano

rugby rovigo mcdonnell

ph. Tommaso Del Panta

Dopo la telenovela durata tutta l’estate ecco la soluzione del caso: Rovigo e (a questo punto) l’ex tecnico Joe McDonnell hanno risolto il loro contratto superando cosi l’impasse della temporanea sospensione che aveva caratterizzato il rapporto con il tecnico neozelandese, che a questo punto sarà libero di Leggi Tutto

From:: Top 12, Rovigo: Joe McDonnell risolve il contratto coi Bersaglieri

Rugby e regole: dall’Inghilterra propongono il “Cartellino Nero”

By Michele Cassano

ph. Dylan Martinez/Action Images

Tenetevi forte perchè la proposta è alquanto bizzarra. Dall’Inghilterra qualcuno rilancia, mutuandola dal football gaelico, l’introduzione nel rugby del cartellino nero.
In Francia qualche mese fa avevano avanzato la proposta del cartellino blu (o azzurro), per motivi medici e di tutela dei giocatori, qui invece Leggi Tutto

From:: Rugby e regole: dall’Inghilterra propongono il “Cartellino Nero”

Rugby Championship: Mario Ledesma si schiera in difesa di Michael Cheika

By Michele Cassano

ph

I rapporti umani spesso nel rugby passano sopra le rivalità. Succede quindi che a qualche giorno dalla vittoria della sua Argentina in casa dell’Australia per 19-23 – evento che peraltro non accadeva sul suolo wallabies dal 1983 – Mario Ledesma torni a parlare, ma non per esaltare la prestazione dei Leggi Tutto

From:: Rugby Championship: Mario Ledesma si schiera in difesa di Michael Cheika

Zebre Rugby: la rimonta da -21 è già un pezzo di storia. Ora però non bisogna mollare

By Michele Cassano

Ph. Sighinolfi

Essere sotto 0-21 in casa, percepire un silenzio pieno di negatività e poi rialzarsi progressivamente rimontando. Punto dopo punto, meta dopo meta, sino all’affermazione finale sui Cardiff Blues grazie alla realizzazione pesante di Oliviero Fabiani.

Mai nessuno nella storia
Rimontare uno svantaggio così grande non era mai accaduto a nessuna franchigia Leggi Tutto

From:: Zebre Rugby: la rimonta da -21 è già un pezzo di storia. Ora però non bisogna mollare

Contributi CONI per il 7’s, un tesoro mal speso?

By Manuel Zobbio

Quanto si interessa il Comitato Olimpico per far crescere e promuovere una disciplina olimpica come il Rugby 7’s? E’ questa la domanda scomoda che pone oggi nel sul blog il giornalista Duccio Fumero:

Italseven: 5 milioni, ma dove sono?

<iframe sandbox="allow-scripts" security="restricted" src="http://www.r1823.it/2018/09/17/italseven-5-milioni-ma-dove-sono/embed/#?secret=pT5f5PeBng" data-secret="pT5f5PeBng" width="600" height="338" title="“Italseven: 5 milioni, ma Leggi Tutto

From:: Contributi CONI per il 7’s, un tesoro mal speso?